Isabella Conti in cattedra sulla figura della donna

Il 5 Marzo si è svolta al Liceo Fermi di Bologna la mensile assemblea di istituto, a tema “Festa della Donna”.

ContiFermi

La scuola ha visto tra i propri ospiti il sindaco di San Lazzaro Isabella Conti, che ha tenuto una lezione sulla figura della donna in politica. L’incontro è iniziato con un tema abbastanza caldo: la colata di Idice. Prima dell’arrivo del Sindaco alcuni studenti hanno esposto ai compagni i risultati di una ricerca sugli avvenimenti relativi al piano della colata.

Il Sindaco, su richiesta degli studenti, ha riassunto la cronostoria della colata e successivamente ha parlato di politica nel senso più ampio del termine, dicendo ai ragazzi che anche noi nel nostro piccolo possiamo fare la differenza, ogni cittadino può fare buona politica, lasciando il posto in autobus, frenando alle striscie per far passare il pedone e prendendo le decisioni più giuste, ricordando però che la decisione più giusta non è quasi mai la più facile.

Isabella Conti ha poi terminato la lezione rispondendo alle domande dei ragazzi.

Ad una ragazza che le ha chiesto: “Cosa significa essere Donna?”, il Sindaco ha risposto che essere donna non significa comportarsi in modo virile o ineducato tentando di emulare l’uomo, essere donna significa essere cordiale e gentile ma con fermezza e forza. Se si dovesse riassumere la sua risposta con una sua frase quella sarebbe: “Isabella è così, sempre gentile e sorridente, ma quando dice no è no”.

Alla fine i ragazzi hanno invitato il Sindaco ad assistere alla presentazione di un video sulla violenza sulle donne autoprodotto e durante l’intervallo ha conversato con alcuni ragazzi rispondendo alle loro curiosità sulla lezione appena svolta e sulle politiche sanlazzaresi.

Annunci

Un commento

  1. Bravo. io sono sempre più convinta, in base alla mia esperienza, che Isabella, mi permetto di chiamarla per nome perchè potrebbe essere mia figlia, sarà un bravo sindaco.E’ una donna con le idee chiare, capace e coerente, lo dimostra il tuo articolo che riporta pari pari quello che ha detto in altre occasioni. Si lo so, qualcuno dirà, è una storiella imparata a memoria, io dico NO, sono le sue qualità che ha deciso di mettere al servizio della comunità. Sicuramente farà degli errori ma non saranno per interesse e forse finalmente cominceremo ad avere al posto giusto le persone giuste.

    Liked by 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...