Mussolini contro Di Girolamo ovvero quando la solidarietá femminile peggiora le cose

I fatti sono noti: nel centro destra è scoppiata una bagarre che di politico ha niente ma somiglia molto ad una lite di cortile.

Alessandra Mussolini in una sua tipica espressione
Alessandra Mussolini in una sua tipica espressione

A mio modestissimo parere nessuna delle due contendenti è in alcun modo difendibile, certo non per pregiudizi di sesso nè per la Mussolini dovrebbe essere fonte pregiudiziale lo scellerato cognome che porta. Il punto è la loro totale inconsistenza politica, ma qui la riflessione è altra.

La Mussolini in una intervista dichiara: De Girolamo non so come sia diventata deputata. Anzi: lo so, ma non lo dico. L’ intenzione offensiva è evidente ma non lo è invece l’essenza dell’offesa. Il come potrebbe riguardare una raccomandazione politica? le conoscenze familiari? i soldi? E via spaziando con la fantasia potremmo pensare alla magia nera, alle congiunzioni astrali o che ne so io. Invece tutti pensano al sesso a partire dalla nostra saccente presidente della Camera, Laura Boldrini, che scrive su Twitter : “Polemica politica non scada mai in attacco personale e sessista” in pratica tutti sottintendono che il motivo dell’accusa è ben noto ai più.

Tutti coloro che hanno difeso la Di Girolamo quindi hanno compiuto quello che in psicologia si definisce “errore di proiezione logico” ovvero io attribuisco a te i miei pensieri, non rendendosi conto che nel loro tentativo di difesa hanno peggiorato la situazione.

Nunzia Di Girolamo
Nunzia Di Girolamo

Una reazione equa poteva consistere in una semplice frase: io credo che sia diventata deputato poichè eletta, se la Mussolini sa qualcosa di diverso per favore lo dica pubblicamente.

È proprio vero che lo stupido parla, l’intelligente ascolta, il saggio tace.

 

Vai a tutti i precedenti articoli della categoria

Annunci

Un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...