REUNION A BOLOGNA, PRIMO RADUNO MONDIALE DEI LAUREATI DELL’UNIVERSITA’

REUNION  A  BOLOGNA,  PRIMO  RADUNO   MONDIALE DEI   LAUREATI   DELL’UNIVERSITA’

di Stefano Rimondini

Il 19-20-21 giugno, a Bologna, si è tenuto il primo RADUNO MONDIALE DEI LAUREATI DELL’UNIVERSITA’ DI BOLOGNA,FullSizeRender1 REUNION. Ispirazione da versi di Catullo (partiti insieme per un lungo viaggio, torniamo a casa per diverse vie), format da Campus Americano, l’ALMA MATER, istituzione con otre otto secoli di storia alle spalle è la più antica  conosciuta   Università FullSizeRenderdell’Occidente, essendo nata nel 1088. Oltre ventimila presenze nei tre giorni. Ad ora, è il primo e unico ateneo italiano ad aver promosso il raduno mondiale dei suoi ex. Numerosi hanno raggiunto fama e successo, e sono saliti in cattedra a raccontare le loro esperienze, da Claudio Domenicali, della Ducati Motors, a Stefano Domenicali, ora Audi, a Nerio Alessandri, fondatore di Tecnogym, o Umberto Eco, Massimo Cacciari, Antonio Zichichi, Carlo Lucarelli, Vittorio Sgarbi, Milena Gabanelli, Francesco Guccini. Piazza Santo StefanoGli antichi saloni affrescati e le piazze del centro storico, li hanno visti partecipi, assieme a molti altri, di dotte conferenze, accesi dibattiti tra i più vari, con intervalli a volte  di buon stampo goliardico di Alessandro Bergonzoni e Syusy Blady, o in “Particolari lezioni di Anatomia” (il corpo italico)    di   Veronica      eparticolare lezione di anatomia (il corpo italico)-3

Malandrino, da tempo in replica al glorioso Teatro Anatomico dell’Archiginnasio, che fu di Augusto Murri.

Un pizzico di nostalgia dunque, ma un attento sguardo al futuro, con lo STARTUP DAY nel Salone del Podestà, primo evento italiano per la valorizzazione delle idee, dalla nascita, alla creazione del team. Da in’idea di tre studenti, Stefano Onofri, Alessandro Cillario, Matteo Magnaricotte, si è giunti a selezionare 36 progetti (STARTUP), degli oltre 150 presentati. Gli studenti/neolaureati/aspiranti capitani d’industria, avevano a disposizione 25 minuti per esporre il loro progetto, in tre turni, in appositi box, tecnologicamente attrezzati. Elena Bruni

 Elena Bruni 2

Elena Bruni, di Economia,  presentava al box 3, “bd” l’ app per la dislessia, e, come ci ha chiarito,” ha come scopo quello di facilitare agli utenti dislessici  la lettura, la scrittura e la comprensione dei messaggi inviati tramite le applicazioni di messaggistica istantanea” e si è definita entusiasta “perchè sono riuscita a far valere la mia idea mettendomi in gioco davanti a tante persone diverse” e ci ha precisato “ho conosciuto molti player con background differenti che si sono dimostrati  interessati all’idea e soprattutto desiderosi di contribuire personalmente per metterla in pratica”. Quattro bioingegneri, Marco, Kavin, Pietro e Andrea, del Team 3D 4U-MAN esponevano, al box 1, le nuove possibilità della stampa tridimensionale per la realizzazione di FullSizeRender2plantari ortopedici con risparmio di materiale, e hanno trovato concreti contatti collaborativi con uno studio medico specializzato, per il perfezionamento degli stessi.

Era grande il fermento allo STARTUP DAY e l’atmosfera elettrizzante. Il prof. Pierluigi Reschiglian  alla conferenza d’intervallo, nell’esprimere ammirazione per la nutritissima presenza dei giovani e per la loro forte motivazione ad esserci, anzichè andare al mare in quel caldo pomeriggio di sabato, ha concluso dicendo “forse qui è più cool…”. Sicuramente. Esperienza da ripetere

Annunci

Un commento

  1. Gli oltre NOVE secoli di storia della nostra amata Università, con questa ReUniOn, in mezzo alle inevitabili inefficienze e disorganizzazioni, ha dato prova di passione e voglia di fare. Che il “miracolo italiano” stia cominciando anche da qui?
    Dopo questo divertente inizio, stimolo quindi a “Si può fare di più” (come da titolo di celebre canzone) per tutti noi.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...