*** METEO *** DOPO L’IRRUZIONE FREDDA DA EST, CICLONE MEDITERRANEO IN ARRIVO

varibile

Temperature calate, e si è sentito, a causa di correnti da est che continueranno anche nei prossimi giorni, trasportando una goccia fredda retrograda la quale scivolerà sul Nord Italia, sfruttando il bordo meridionale di un’alta pressione posizionata sul Nord Europa.
Già da domani, MARTEDI’ 29, sul Nord Italia avremo delle termiche di soli 4 gradi a 1500 metri che porteranno una nuvolosità anche compatta ma con rischio praticamente nullo di precipitazioni. Solo sui crinali appenninici potranno verificarsi deboli piovaschi. La temperatura in pianura subirà un lieve calo, più accentuato in montagna.
La giornata di MERCOLEDI’ 30 vedrà un cielo da molto nuvoloso a nuvoloso ma senza precipitazioni. Temperature massime sui 20 gradi e minime in lieve calo, sui 13.
GIOVEDI’ 1° OTTOBRE
La goccia fredda nel frattempo innesecherà la formazione di un vortice depressionario sul Tirreno che porterà piogge, anche localmente di forte intensità con rischi alluvionali, sulla Sardegna orientale e sulla Corsica. Maltempo anche sulle coste laziali e toscane. Tempo discreto al Nord, con nuvolaglia sparsa e totale assenza di precipitazioni. Temperatura in risalita per correnti meridionali.
VENERDI’ 2 il ciclone mediterraneo insisterà, con precipitazioni ancora di forte intensità sulla Corsica, interessando anche il Sud lato tirrenico con rovesci e temporali. Verso sera risalirà, andando ad interessare il Nord ovest, la Liguria e la Toscana con rovesci diffusi.
SABATO 3 giornata perturbata sul lato tirrenico settentrionale mentre, a nord dell’Appennino, tempo molto nuvoloso con qualche debole precipitazione, più intensa sulla Lombardia e sui crinali appenninici. Miglioramento dalla sera. Temperature stazionarie, attorno ai 22 gradi.
DOMENICA 4 irregolarmente nuvoloso con basso rischio di precipitazioni.
Come sempre, con una goccia fredda “impazzita” sul Mediterraneo, la previsione diventa difficile soprattutto per quanto riguarda la traiettoria della stessa. Basta infatti uno spostamento più a levante che potrebbe determinare piogge, laddove non erano state previste, per cui mi riservo di confermare il fine settimana.
Ai prossimi aggiornamenti.

MeteoMAX

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...