Le notizie della settimana ! FONDAZIONE SERAGNOLI ACQUISTA TERRENI PER OSPEDALE PEDIATRICO, ARRESTATI LADRUNCOLI DI PALLONI MENTRE GIOCANO

calcio images52LIBS0Ja cura di Stefano Rimondini

18/9 – Rubano, giocano a calcetto, arrestati. Segnalati ai Carabinieri di San Lazzaro dei movimenti sospetti in via Toscana, alle 2 di notte. I militi hanno trovato tre ragazzi, uno su una bici, gli altri intenti a giocare a calcetto con due palloni. Il tutto appena sottratto da tre garage appena forzati. Disposti gli arresti domiciliari in attesa di convalida all’arresto.

scritte ama-vi-municipio-al-via-la-cancellazione-delle-scritte-dai-muri18/9 – Profughi ripuliscono. Otto profughi, ospiti dell’Opera Padre Marella, hanno ripulito gli ingressi dello stadio di via Kennedy, riverniciando alcune scritte. Il tutto è stato coordinato da tecnici comunali e dal vicesindaco Claudia D’Eramo. Sono giunti in Italia 15 mesi fa e sono in attesa dei documenti che li riconoscano come Rifugiati politici. L’intervento rientra nel progetto Cittadini Virtuosi. Terminata l’esperienza, hanno fatto una partitella di calcio sul campo.

031013_Isabella Seragnoli imprenditrice presidente di Coesia SpA Foto Nucci_Benvenuti Seragnoli Hospice
Isabella Seragnoli

23/9 – Avanza l’iter per la realizzazione della struttura pediatrica Gabellini. Sono stati acquistati i terreni, vicino al Bellaria, da parte della Fondazione Seragnoli. Vi è una capacità edificatoria di 8mila metri quadri.

24/9 – Svolta nelle indagini per le minacce al sindaco Isabella Conti. Quattro nuovi indagati, tra cui il Direttore generale di Legacoop. Secondo la Procura avrebbero fatto pressioni, sfociate poi in minacce, al neo sindaco Conti, per non bloccare il piano edilizio a Idice,conti imagesXSXCDGHI un mega progetto di quasi 600 alloggi, dal valore di 300 milioni di euro. Gli interessati si sono sempre difesi sostenendo di aver dato consigli, mai minacce. Le aziende coinvolte nel blocco hanno infatti intentato una causa da 50 milioni contro il Comune.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...