UN FIORE NELLO SPAZIO

ISS 1 untitleddi Stefano Rimondini

E’ una data da ricordare oggi. Nella stazione spaziale ISS, la stazione spaziale orbitante permanente, è nato il primo fiore. E’ sbocciata una Zinnia, varietà sudamericana, un fiore coloratissimo, rustico e di grande adattabilità.

I semi erano stati messi zinnie_in_crescita_a dimora in novembre, dall’astronauta della NASA Kjell Lindgren. Sei piantine, dalla crescita differenziata, stanno arrivando ora a fioritura. Una ha prodotto i fiori oggi. I fiori verranno portati a terra per essere esaminati e valutare l’impatto delle radiazioni e della microgravità spaziale sulla crescita. Si dovrà valutare l’impatto dei pollini in un ambiente chiuso e “sterile” quale la Stazione spaziale.

lattuga rossa imagesVPD3RP0VAd agosto, nella serra spaziale, chiamata Veggie, era cresciuta lattuga rossa romana.

Tali esperimenti sono importantissimi nasa-lettuceper arrivare a nutrire gli astronauti con verdure fresche, anche in condizioni proibitive. Lo stesso problema si aveva un tempo a bordo delle navi nelle percorrenze transoceaniche.

zinnia 1imagesYH08CE9XUn fiore è sbocciato nello spazio. Dovremmo farne sbocciare tanti anche qui da noi, in tutte le condizioni estreme immaginabili. Migliorerebbero con i loro colori, la vita di tutti.

 


 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...