Le notizie della settimana ! REVOCATO ASSESSORE ARCHETTI,SGRAVI IMU PER NEGOZIANTI

29 legna untitleda cura di Stefano Rimondini

19/2 Via libera della Regione alla raccolta di legna lungo rive dei  fiumi

La Regione rende pubblico che anche quest’anno è possibile raccogliere manualmente il legname caduto nell’alveo dei corsi d’acqua del Bacino del Fiume Reno o quello trasportato in prossimità delle sponde in aree demaniali con esclusione dei tratti arginati di pianura: regole e morbilità che valgono anche per il fiume Savena e il torrente I dice a San Lazzaro.29 legna imagesMJTUSXOY La raccolta è autorizzata per usi personali e domestici, e per farla è sufficiente inviare una comunicazione scritta indirizzata al Servizio tecnico Bacino Reno, in viale della Fiera a Bologna o scrivere una mail a stbreno@regione.emilia-romagna.it Per conoscenza, inviare la relativa domanda anche al Comune dove si intende raccogliere il legname. Le modalità di prelievo sono state pubblicate anche sul sito ufficiale del Comune di San Lazzaro.

29 virtuosi images21/2 – I paladini del bene comune

I paladini del bene comune a San Lazzaro sono più di 60, iscritti all’albo dei “Cittadini virtuosi”, persone che volontariamente hanno deciso di rendersi parte attiva della città, collaborando con il Comune per la cura o la rigenerazione dei cosiddetti beni comuni. Infatti, è facile incontrare alcuni di loro, muniti di pettorina, palette e rastrelli, che in poche ore riportano a nuova luce aree verdi e strade. Un risultato che va oltre l’immaginario.

29 egozio imagesEP18GJHL23/2 Sgravi sull’IMU

Sgravi sull’Imu ai proprietari che calano gli affitti ai negozianti. Per incentivare il commercio, CONFCOMMERCIO-Ascom e Comune si alleano per combattere la crisi che ha colpito il commercio sanlazzarese e lo fanno individuando una soluzione che potrebbe alleggerire dal peso delle tasse numerosi esercenti: il Comune sta lavorando per permettere ai proprietari dei locali che diminuiscono l’affitto uno sgravio sull’Imu.

29 aratri images78U4AFZB23/2 Successo nato da un aratro

La ditta Selvatici a San Lazzaro da quattro generazioni. Il primo a produrre un aratro è stato nonno Vincenzo, nel 1915. Nel secondo dopoguerra i suoi figli decisero invece che si sarebbero concentrati sulla vendita delle macchine altrui, poi figli dei figli e oggi l’Ing.Lorenzo Selvatici, 36 anni, è presidente dell’azienda. 29 aratri imagesDBCOMY4MIl fatturato è per il 70% estero e il 30% italiano. Il cliente migliore è la Turchia. Gli attrezzi, vangatrici e bivangatrici, ruspe posteriori, trivelle, livellatrici. sono rivolti a settori di nicchia, come l’orticoltura, la viticoltura, le risaie, la manutenzione dei campi sportivi e le produzioni biologiche. 

29 archetti untitled26/2 – Revocato Assessore Archetti

Revocato l’incarico all’Assessore al Welfare e Salute, Giorgio Archetti. Le ragioni della revoca della fiducia ad Archetti non sono politiche, dichiara il Sindaco Isabella Conti: «Con lui si è creata una distanza incolmabile di obiettivi, strategia e visione per amministrare la città. Quando viene meno la fiducia, diventa insostenibile proseguire il lavoro amministrativo». Rimane in carica, come Presidente del Parco dei Gessi, tra le numerose recenti polemiche.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...