video Il fantasmagorico Risciò dei Pompieri di Medicina

A cura di Elisa Barbari

15303877_10209846398988685_1643430112_o
Operazioni di restyling

Guardate cosa si sono inventati i nostri Amici dei Pompieri di Medicina: hanno trasformato un vecchio risciò  in un’incredibile mezzo d’epoca polifunzionale.  Questa impresa straordinaria è stata possibile grazie all’ingegno dei volontari del Distaccamento Amadesi. Si sono alternati giorno e notte, per tre settimane, con  veri e propri gruppi di lavoro impegnandosi nel paziente e accurato restyling del risciò stile retrò.

E così un vecchio rottame ora è magicamente un veicolo d’epoca con tanto di lampeggiante e attrezzato per cuocere caldarroste e preparare  vin brulè (sì, avete capito bene!). Le sorprese non sono finite, è infatti dotato di molti altri accessori, però coperti da top-secret fino alla presentazione ufficiale del mezzo.

Due gli appuntamenti da non perdere: in occasione della festività di Santa Barbara -protettrice dei vigili del fuoco- il 4 dicembre gli Amici dei Pompieri ci aspettano a Medicina in Via Libertà  (strada centrale) dalle 09.00 alle 16.00, per scaldarci con natalizio e caldarroste. Il ricavato dell’evento sarà devoluto alle popolazioni terremotate. Mentre l’8 Dicembre dalle 10.00 alle 18.00 tantissimi mezzi del Comando Provinciale sfileranno in Piazza Maggiore,  pompieropoli, simulazioni e attività varie saranno occasione per festeggiare insieme. Sorseggeremo vin brulè e mangeremo caldarroste, naturalmente cucinate con l’eccezionale Risciò. 

L’obiettivo dell’Associazione Amici dei Pompieri di Medicina, è riuscire a recarsi nelle zone recentemente colpite  dal sisma per donare generi di conforto, un sorriso e un pò di calore con le prelibatezze preparate dal singolare mezzo d’epoca. L’Associazione esiste da quindici anni ma da pochissimo è stata riconosciuta come Onlus. I suoi volontari  sono da sempre impegnati con iniziative a scopo benefico nel territorio, soprattutto rivolte ai bambini.

15311561_10209846398628676_1688303102_o
Restauro del Risciò. Pompieri al lavoro.

Un ringraziamento speciale a Alessandro Avena e Giuseppe Pasquali per la disponibilità

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...