Le materie umanistiche migliorano l’approfondimento

Per capire meglio questa iniziativa invito alla lettura  dell’articolo Debate al Liceo Copernico dove illustro  in cosa consiste e come si svolge un dibattito.

Oggi pubblichiamo l’intervento del debater Davide Perini.

laureati-materie-umanistiche.png

Un argomento molto discusso al giorno d’oggi è sicuramente quello sull’utilità dello studio delle materie umanistiche.

Sono generalmente due le fazioni che si sono formate a riguardo; una per la quale si ritiene fondamentale un’analisi approfondita delle opere antiche per ampliare il proprio bagaglio culturale, un’altra secondo cui uno studio dei documenti latini e greci non apporterebbe alcun miglioramento delle nostre conoscenze.

In primo luogo bisogna ricordare che le lingue come il latino e il greco sono alla base di tutte le lingue europee moderne, quindi grazie ad esse si comprende più facilmente ad esempio in che modo sono nate parole che tutt’oggi sono di uso comune.

Inoltre leggendo opere di autori come Cicerone o Aristotele notiamo come alcuni degli stereotipi della società di allora siano presenti attualmente.

In aggiunta è altrettanto importante lo studio della storia nelle scuole, perchè con essa si può scoprire come sia nato non solo il paese in cui viviamo, ma anche quelli stranieri, riuscendo dunque ad approfondire le conoscenze sulle culture di altri Stati.

D’altro canto è corretto segnalare anche il fatto che le materie umanistiche non dovrebbero essere l’unico elemento sul quale focalizzarsi per poter migliorare l’approfondimento.

Le materie scientifiche infatti occupano un ruolo altrettanto fondamentale nel nostro percorso di studi, poichè aiutano a ragionare e ciò potrebbe rivelarsi un ottimo allenamento quando poi bisognerà affrontare il mondo del lavoro; quindi la matematica e la fisica ad esempio contribuiscono allo sviluppo del nostro modo di pensare.

In secondo luogo attraverso lo studio delle scienze naturali scopriamo com’è fatta la natura che ci circonda, ma sopratutto analizzando il nostro corpo, capiamo come siamo fatti.

Negli anni è sicuro il fatto che questo argomento sarà ancora oggetto di dibattiti accesissimi.

In conclusione credo che il nostro bagaglio culturale necessita sia di nozioni scientifiche, sia dello studio di opere attuali come quelle classiche greche e latine, perchè se solo una di queste dovesse venire a mancare, non si sarà mai pronti ad affrontare la realtà a viso aperto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...