Droghe leggere: è giusto legalizzarle?

Per capire meglio questa iniziativa invito alla lettura  dell’articolo Debate al Liceo Copernico dove illustro  in cosa consiste e come si svolge un dibattito.

Oggi pubblichiamo l’intervento dei debaters Perini Davide, Verdiglione Luca, Corbelli Malika.

sgarettemaria

Uno dei argomenti più approfonditi oggigiorno in Italia è sicuramente quello delle droghe leggere e della loro legalizzazione.

Questo tema ha creato molti dibattiti accesi nell’opinione pubblica e a lungo andare si sono formate due correnti di pensiero; una a favore all’autorizzazione del consumo di stupefacenti, l’altra, invece, contraria.

La domanda che molti si pongono è ancora senza una risposta: è giusto permettere l’uso di alcaloidi in Italia?

Come anticipato in precedenza secondo alcuni la legalizzazione delle droghe leggere è fondamentale, perchè lo Stato potrebbe guadagnare tassando la vendita di stupefacenti, aiutando l’economia del paese.

Ciò comporterebbe un calo dell’uso di tali sostanze tossiche, sopratutto tra i giovani, i quali ne sono i principali consumatori.

Secondo gli ultimi dati ISTAT infatti il 35,2% degli studenti assumerebbe stupefacenti, ma grazie alla loro legalizzazione questa percentuale potrebbe diminuire notevolmente.

Si andrebbe dunque a combattere il traffico di droga, che è una delle principali fonti di entrate di tutte le organizzazioni criminali.

D’altro canto l’autorizzazione della vendita dei narcotici è vista anche in maniera negativa da buona parte degli italiani, perchè, con la loro libera assunzione da parte della popolazione, porterebbero ad una decadenza dei costumi della nostra società e ad un aumento del numero di persone che ne usufruirebbero.

Le droghe infatti sono la causa principale di comportamenti violenti e, nonostante ciò, sono numerosi i siti tematici che ne promuovono l’uso; oltre circa 800 mila.

Inoltre vi sono persone che, ad esempio, guardando i loro amici fumare cannabis, sono spinti a provare dalla curiosità oppure incominciano ad assumere sostanze stupefacenti solo per non sentirsi esclusi.

In futuro vi saranno molti altri dibattiti riguardanti la legalizzazione delle droghe leggere, ma, qualora non riescano a trovare una soluzione al più presto, il numero di consumatori, anche giovani, aumenterebbe e la situazione sfuggirebbe di mano, diventando così incontrollabile.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...