Diario di una adolescente (La telefonata…)

Autore: Anonimo

[… E’ arrivata l’estate ed io ho trascorso delle vacanze indimenticabili, finché in agosto, una sera caldissima, mentre leggevo un libro prima di coricarmi (erano le 21.30) sentii squillare il telefono. Mia sorella si precipitò a rispondere pensando che fosse il suo ragazzo, ma dopo poco torna in camera dicendo che era “un mio amico”.

Andai a rispondere e una voce maschile divertita mi disse: “ Ciao Angy, indovina chi sono…”

“Non so, dai dimmelo!…”

“Ti darò un indizio: Ti amo!”

“Sai che indizio, potresti essere chiunque …”

“Mi hai visto l’ultima domenica al Living…”

“Dai smettila! Sai quanta gente ho visto … dimmi di più!”

“Oh Matte, questa mi prende per il c…o!”

Ma io insistevo perché all’inizio pensavo fosse Dario, un mio vecchio amico.

“Dai, dammi un altro indizio …”

“OK..”

“Dove abiti?”

“In via xxxxxxxxxxxx”

Mi assalirono dei forti dubbi …

“Come sei?”

“Moro con i capelli lunghi!”

“Sei … Luca?”

“No!”

“Uffa! Allora chi sei? Come ti chiami?”

“Il mio nome inizia per L e finisce con A” ride, “Sì sono Luca! Ma davvero non mi avevi riconosciuto?!”

“Davvero!!! Ma cosa vuoi?”

“Mi sono dimenticato … Ah sì, volevo chiederti quando potevo boccheggiarti?”

“Anche domani sera …”

“Ok! Ti vengo a prendere io verso le 20.30 /21.00! Ciao!…”

Io non credevo alle mie orecchie! Telefono subito ad Elisa per riferirle tutto… Lei acconsente ad aiutarmi e quindi ad uscire con me la sera seguente.

Ok, tutto era pronto. Elisa puntuale come un orologio arriva da me alle 20.30 e poi subito in giardino ad aspettarlo.

Poco dopo mi sento chiamare da mia madre alla finestra e mi dice che un ragazzo mi aveva cercata al telefono.

Che disdetta! Sta a vedere che Luca non poteva venire… Ma mentre ero lì che pensavo, vedo arrivare sparata una “Vespa” bianca con sopra due ragazzi.

Il cuore mi era balzato in gola, era lui! Accosta e mi sorride … mi presenta Matteo il suo amico e cominciamo a ridere e scherzare come vecchi amici.

Nonostante l’apparenza calma, io ero agitatissima! Lui quella sera era bellissimo …]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...